Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un ragazzo israeliano di 15 anni è stato accoltellato stamattina nei pressi di una stazione di benzina vicino la Città Vecchia di Gerusalemme da un aggressore poi ucciso dalla polizia. Le condizioni del ragazzo - riportano i media - non sono gravi.

La polizia, citata dai media, ha detto che gli agenti "hanno visto il terrorista brandire il coltello ed hanno sparato neutralizzandolo". Il nuovo episodio arriva a poche ore dall'attacco omicida di ieri sera in cui un palestinese ha ucciso 2 ebrei ortodossi in Città Vecchia

L'assalitore è stato identificato da siti palestinesi in Fadi Alon, originario del sobborgo di Issawya alle porte di Gerusalemme e di età apparente di circa 20 anni.

Subito dopo l'attentato - che finora non è stato rivendicato - forze della polizia israeliana hanno fatto irruzione nella sua abitazione. Ancora non è noto se fosse affiliato a gruppi politici palestinesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS