Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

IL CAIRO - L'inviato del presidente Usa per il Medio Oriente, George Mitchell, ha incontrato stasera al Cairo il ministro degli Esteri egiziano, Ahmed Abul Gheit, e il capo dei servizi segreti Omar Suleiman.
L'incontro, ha riferito un portavoce del ministero, ha riguardato gli sforzi statunitensi per creare condizioni idonee alla ripresa del processo di pace, riferisce la Mena, ed il punto di vista egiziano alla luce delle consultazioni in corso tra il Cairo e Washington. Le due parti hanno concordato sulla necessità di continuare a lavorare per la pace.
Mitchell è giunto da poche ore al Cairo dopo aver incontrato il premier israeliano Benyamin Netanyahu ed il presidente palestinese Abu Mazen (Mahmoud Abbas), e dovrebbe fermarsi in Egitto un paio di giorni prima di recarsi in Giordania.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS