Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sta destando crescente malumore fra i giornalisti statunitensi al seguito in Israele del candidato repubblicano alla presidenza Mitt Romney la decisione di vietare alla stampa di seguire il suo incontro di domani a Gerusalemme con decine di finanziatori, giunti appositamente dagli Stati Uniti.

Secondo alcuni giornalisti in questo modo Romney avrebbe infranto un impegno in base al quale gli incontri con i finanziatori che avvengono in luoghi pubblici - in questo caso, l'Hotel King David di Gerusalemme - sono sempre aperti a un 'pool' di giornalisti, mentre quelli organizzati in abitazioni private restano chiusi.

La delusione dei giornalisti stranieri, è stato spiegato, deriva dalla constatazione che quando si trova fra i propri sostenitori Romney si esprime in maniera molto più disinvolta che non negli eventi pubblici, durante i quali evita invece di allontanarsi dalle formule elaborate per lui dai suoi consiglieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS