Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mobilezone ha registrato un utile netto di 36,1 milioni di franchi nel 2016, in crescita del 17,2% rispetto all'anno precedente. Il fatturato è progredito del 27% attestandosi a 1,087 miliardi, una somma record.

L'utile operativo Ebit della società zurighese attiva nei servizi legati alla telefonia e a internet nonché nella vendita di cellulari è salito del 20% a 48,5 milioni di franchi, si legge in un comunicato diffuso oggi. Agli azionisti sarà proposto un dividendo di 0,60 franchi.

Forte del risultato del 2016 l'impresa di Regensdorf (ZH) si mostra ottimista per l'anno in corso. "Siamo convinti di poter proseguire su questa via nel 2017", precisa la società nella nota.

Il modello d'affari di Mobilezone consiste nell'offrire un assortimento completo in relazione telefonia mobile e fissa, televisione digitale e internet sulla base di accordi con i grandi operatori quali Swisscom, Sunrise e UPC. Questo permette all'azienda fondata nel 1999 fra l'altro di vendere telefonini a prezzi bassi o addirittura di metterli a disposizione gratis. La consulenza indipendente si rivolge sia ai privati che ai clienti commerciali. Il gruppo gestisce una catena di 129 negozi in Svizzera, di cui otto in Ticino.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS