Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mobilezone rileva l'impresa tedesca di telecomunicazione einsAmobile per 70 milioni di franchi. L'operazione permette alle due imprese di sfruttare al meglio le loro sinergie nei settori numerici, acquisto e commercio specializzato, precisa una nota.

Fondata nel 2005, einsAmobile è specializzata nella fornitura di contratti mobiles e nella vendita e distribuzione di accessori. Nel 2014, dava lavoro a 120 persone e aveva un fatturato di oltre 400 milioni di euro (418 milioni di franchi). I risultati dell'impresa saranno integrati in quelli della società elvetica dal primo aprile 2015.

Creata nel 1999, mobilezone ha registrato nel 2014 un fatturato di 388,6 milioni di franchi. La società ha 129 punti vendita e un organico di oltre 800 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS