Navigation

Mobility: in crescita nel primo semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2011 - 11:47
(Keystone-ATS)

La società cooperativa lucernese di car sharing Mobility ha visto il proprio giro d'affari crescere del 5,3% in un anno, a 33,5 milioni di franchi, con un utile netto di 0,6 milioni (+20%).

I ricavi operativi (EBIT) sono rimasti stabili a 1 milione di franchi, ha indicato l'azienda in un comunicato odierno. Il parco macchine è cresciuto di 100 unità a 2'600, distribuite su 1'300 punti in 470 località. Nel corso dell'ultimo semestre si sono registrati 3'200 nuovi clienti, dato che porta ad un totale di 100'000.

Mobility, che conta 196 dipendenti, prevede di proseguire nella tendenza positiva. La società vuole aumentare i veicoli della categoria "budget", che godono di grande popolarità. I veicoli ibridi e i furgoni sono già stati aumentati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?