Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ha chiuso oggi i battenti la 38esima edizione del Festival internazionale dei palloni aerostatici di Château-d'Oex (VD).

Gli organizzatori stilano un bilancio "positivo", nonostante i capricci della meteo che, con venti tempestosi e abbondanti piogge, ha ostacolato il programma nel fine settimana.

Sull'arco di sette giorni l'evento ha attirato complessivamente oltre 20'000 spettatori, contro i 12 mila dello scorso anno. Grazie al tempo clemente, dal 23 al 29 gennaio circa 70 mongolfiere hanno potuto volare quasi ininterrottamente, precisano i promotori. Unico rammarico: come nel 2013 e nel 2015, lo spettacolo "Night Glow", che abbina suoni e luci a Château-d'Oeux, è stato annullato.

L'appuntamento con il Festival è già fissato per l'anno prossimo, dal 21 al 29 gennaio 2017.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS