Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo industriale basilese Montana Tech Components ha generato lo scorso anno un fatturato di 716 milioni di euro, in rialzo del 21% rispetto all'esercizio precedente.

Il risultato operativo Ebitda è salito del 17,8% a 102,1 milioni di euro, mentre sul piano Ebit la progressione è stata del 7,9% a 56,7 milioni di euro. L'utile netto è invece risultato inferiore a quello del 2014: 24,8 milioni di euro invece dei precedenti 37,3 milioni, a causa di effetti straordinari.

La progressione più marcata delle vendite (+30,3%) è stata registrata nella divisione Aerospace Components, ma passi avanti sono stati fatti anche dai comparti Industrial Components (+18,0%) e Energy Storage (+17,9%). Metal Tech è progredita del 6,8%, indica la società in un comunicato odierno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS