Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli elicotteri hanno portato i soccorritori in quota.

KEYSTONE/EPA/Marcoz Enrico

(sda-ats)

Due alpinisti svizzeri bloccati sul massiccio del Monte Bianco sono stati tratti in salvo oggi dai soccorritori italiani. Entrambi sono illesi.

Bloccati a causa della scarsa visibilità e delle condizioni meteo sulle Grandes Jorasses, all'altezza delle rocce del Reposoir (3450 metri), sono stati raggiunti da due squadre a piedi del Soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves (frazione di Courmayeur) e del Soccorso alpino valdostano.

L'elicottero della protezione civile ha portato in quota i soccorritori fino a dove la visibilità lo ha consentito. Le squadre, con le coordinate gps dei due alpinisti bloccati, hanno quindi proseguito a piedi e li hanno raggiunti. Il gruppo ha affrontato una parte della discesa sino a quando l'elicottero è riuscito a intervenire nuovamente.

L'operazione è scattata stamane intorno alle 7 e si è conclusa a metà pomeriggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS