Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È morto l'uomo che in mattinata ha accoltellato non gravemente un soldato israeliano ad Ashkelon, nel sud del paese, e che era stato ferito dalla reazione delle forze di sicurezza.

L'uomo - secondo la polizia - è un migrante sudanese che avrebbe agito per motivi nazionalistici anche se ancora non è del tutto chiaro il movente dell'aggressione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS