Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il giornalista svizzero François Gross è morto oggi all'età di 84 anni. È stato redattore capo di "La Liberté" dal 1970 al 1990. Il quotidiano friburghese ha annunciato la sua morte su conferma della famiglia.

Francois Gross è stato un giornalista molto noto anche oltre i confini della Svizzera romanda, dove iniziò la sua carriera alla "Gazette de Lausanne". Dopo aver collaborato per anni alla SSR, Gross passò alla "Liberté" di Friburgo, di cui fu caporedattore per due decenni.

Membro del comitato centrale della SSR, Francois Gross ha fatto parte anche della commissione dei programmi di Radio Svizzera Internazionale (RI) a Berna. Negli anni 1990 è stato nominato quale caporedattore della RI e ha presieduto la sezione svizzera di Reporter senza frontiere (RSF).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS