Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Lutto nel mondo dell'arte elvetico: il gallerista e collezionista basilese Ernst Beyeler è morto ieri all'età di 88 anni. Lo ha indicato oggi all'ATS la Fondazione Beyeler, da lui creata, confermando un'informazione in questo senso pubblicata dalla "Basler Zeitung".
Beyeler è nato nella città renana il 16 luglio 1921. Nel corso della sua vita ha raccolto, assieme alla moglie Hildy morta nel 2008, una collezione di opere d'arte eccezionale. Nel 1982 ha ceduto l'intera raccolta - circa 200 opere che spaziano dal tardo impressionismo, al cubismo, all'espressionismo e all'arte moderna - all'istituzione che porta il suo nome.
Dal 1997 la fondazione Beyeler possiede un proprio museo a Riehen (BS), edificio progettato dall'architetto italiano Renzo Piano: si tratta di una delle gallerie più visitate del paese. Ernst Beyeler è anche stato uno dei co-fondatori della fiera internazionale "Art Basel". Nel 2008 aveva vinto lo Swiss Award nella categoria cultura.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS