Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Morto italo-americano che ispirò Super Mario

È morto l'uomo che ispirò il celebre personaggio dei videogiochi Super Mario.

KEYSTONE/AP NY/SHUJI KAJIYAMA

(sda-ats)

È morto negli Usa il vero "Super Mario". Si è spento infatti Mario Segale, l'imprenditore immobiliare italo-americano che negli anni '70 affittò a Nintendo un magazzino dove il colosso dei videogiochi creò il celebre idraulico con baffi, tuta blu e cappellino rosso.

L'uomo è deceduto a Twikila, nello Stato di Washington, e aveva 84 anni. Fu in un suo capannone nell'area di Seattle che Nintendo creò Donkey Kong, il classico gioco che lanciò il personaggio di Super Mario.

Del vero Mario, italo-americano di prima generazione e che schivò sempre ogni legame con il personaggio a lui ispirato, esistono pochissime foto pubbliche proprio in virtù del suo amore per la privacy. Il collegamento è emerso nel necrologio su legacy.com: "Ispirò Super Mario quando Nintendo diventò suo inquilino ma preferiva esser conosciuto per quello che aveva fatto nella vita".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.