Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Rudolf C. Bettschart, comproprietario delle edizioni Diogenes, è deceduto lunedì scorso all'età di 84 anni in seguito ad una grave malattia nel suo domicilio di Küsnacht (ZH), ha reso noto oggi la casa editrice.

Bettschart è stato fino all'ultimo direttore commerciale e amministratore della casa editrice fondata nel 1952 da Daniel Keel, suo amico d'infanzia deceduto nel 2011.

La Diogenes è considerata la più grande casa editrice europea che pubblica prevalentemente narrativa in tedesco: in 60 anni ha stampato più di 5'800 titoli con una tiratura complessiva di 190 milioni di copie. La casa zurighese ha pubblicato tra l'altro opere di Federico Fellini, Friedrich Dürrenmatt, Georges Simenon e Patrizia Highsmith.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS