Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una strada di Aleppo (foto d'archivio)

KEYSTONE/AP www.kp.ru/ALEXANDER KOTS

(sda-ats)

Unità armate di Jabhat Al-Nusra hanno bombardato con "missili, cannoni e mortai" "zone residenziali di Aleppo, l'aeroporto e postazioni dell'esercito siriano e delle milizie curde vicino Handarat". Morte "40 persone" e "oltre 100 i feriti".

Lo riporta il centro di riconciliazione russo in Siria citato da Interfax precisando che i morti si registrano tra civili, poliziotti, militari. Il grosso delle vittime si trova nel quartiere Sheikh Maqsood di Aleppo, dove una stazione della polizia e alcuni vicini edifici civili sono stati "distrutti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS