La Russia ha la necessità di dispiegare in Crimea un numero "adeguato" di truppe a causa dell'aggravarsi della situazione in Ucraina e dell'aumentata presenza militare straniera alla frontiera. Lo ha affermato il ministro della Difesa di Mosca Serghiei Shoigu citato dalle agenzie.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.