Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia "ha già deciso" di trasferire in Ucraina la pilota Nadia Savchenko, condannata a 22 anni di carcere perché riconosciuta complice nell'omicidio di due reporter russi nel Donbas. Lo ha detto Yulia Timoshenko in televisione.

"Le nostre informazioni - ha dichiarato - indicano che ci sarà o uno scambio di di prigionieri oppure verrà consegnata alle autorità ucraine per scontare in patria la condanna". Tali assicurazioni sarebbero state date sia al "presidente degli Stati Uniti che alla cancelliera tedesca". Lo riporta Interfax.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS