Navigation

Moutier: nuova votazione su appartenenza cantonale giugno 2020

Si tornerà alle urne l'anno prossimo. KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 ottobre 2019 - 13:43
(Keystone-ATS)

Si terrà il 21 giugno 2020 la nuova votazione sull'appartenenza cantonale di Moutier (BE): lo ha deciso il municipio della località che vede gli abitanti dividersi fra chi auspica il passaggio al canton Giura e chi vuole rimanere nel canton Berna.

"La data non è comunque scolpita nel marmo", ha affermato oggi il sindaco Marcel Winistoerfer. "La cosa più importante è che il nuovo voto sia inattaccabile".

Il 18 giugno 2017 i cittadini di Moutier avevano deciso, con una maggioranza del 51,7% e uno scarto di 137 voti di lasciare il canton Berna per unirsi al Giura. La votazione è stata però annullata il 5 novembre 2018 dalla prefetta del Giura bernese per irregolarità, in particolare in relazione alla propaganda delle autorità filoseparatiste di Moutier. Questa decisione è stata confermata il 29 agosto dal Tribunale amministrativo del Canton Berna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.