Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha aperto un procedimento penale nei confronti di due dipendenti dell'Amministrazione federale delle dogane (AFD). Sono sospettati di infedeltà nella gestione pubblica.

Il procedimento fa seguito a una denuncia penale depositata il 2 marzo contro questi due collaboratori della Direzione generale delle dogane. Il MPC ha confermato all'ats una notizia in questo senso pubblicata oggi dalla Schweiz am Sonntag, senza fornire ulteriori dettagli. Stando al settimanale, si tratterebbe di responsabili nel settore dell'informatica arricchitisi illegalmente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS