Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli interni della Meraviglia.

KEYSTONE/AP/THOMAS PADILLA

(sda-ats)

Il gruppo italo-svizzero MSC Crociere ha presentato stasera a Le Havre, in Francia, la nuova ammiraglia della flotta. La nave "Meraviglia" è la più grande mai costruita da un armatore elvetico ed europeo: potrà accogliere circa 5800 passeggeri.

Madrina della nuova nave, come di consueto, l'attrice italiana Sophia Loren. L'imbarcazione, la 13ma del gruppo presenta una novità: un piccolo ma preziosissimo museo, "per offrire ai nostri ospiti il piacere di ammirare capolavori di artisti assoluti, Tiziano, Tintoretto, Caravaggio, Cezanne", ha affermato l'executive chairman di Msc Crociere, Pierfrancesco Vago.

La nuova ammiraglia della flotta Msc "rappresenta il futuro dell'industria delle crociere, perché vuole portare in sé tutto lo stupore che una nave da crociera può e deve saper suscitare in un ospite. Si chiama democratizzazione del lusso, rendere l'esperienza del luxury alla portata di tutti".

Costruita nei cantieri STX di Saint Nazaire Meraviglia offre "il meglio di cui una nave da crociera possa oggi dotarsi": cabine personalizzate (dalle suite con jacuzzi privata alle cabine singole per una persona sola), ristoranti (12), piscine (4, di cui una coperta), sale giochi, discoteche, saune e palestre, ma addirittura 2 teatri, uno dei quali di proporzioni tali da poter ospitare due spettacoli inediti del Cirque du Soleil.

Meraviglia, che nel 2017 navigherà solo nel Mediterraneo (Genova- Napoli-Messina-Malta-Barcellona-Marsiglia), è destinata a navigare in tutto il mondo. Meraviglia è una delle 6 nuove navi Msc che entreranno in servizio tra il 2017 e il 2020.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS