Navigation

Msc Crociere riparte con tamponi per tutti

Si riparte, nonostante il coronavirus. KEYSTONE/AP/LUCA BRUNO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2020 - 14:00
(Keystone-ATS)

Il colosso del settore del turismo marittomo Msc Crociere è pronto a ripartire con un protocollo per la salute e la sicurezza che, sottolinea oggi l'azienda, va oltre le linee guida indicate dalle autorità.

Esso prevede test con tampone Covid-19 a immunofluorescenza per tutti, passeggeri ed equipaggio, prima di ogni partenza, oltre alla misurazione della temperatura e al questionario di rito e alle misure di sicurezza per tutto il viaggio che prevedono fra l'altro che si possa scendere a bordo solo con escursioni organizzate dalla compagnia, totalmente "protette".

"Vogliamo dimostrare che la nave può essere la vacanza più sana e sicura che ci sia" sottolinea Gianni Onorato, Ceo della società con sede a Ginevra. Il riavvio avverrà con due navi, Msc Grandiosa e Msc Magnifica rispettivamente nel Mediterraneo occidentale e in quello orientale, con sei porti di imbarco (Genova, Trieste, Civitavecchia, Napoli, Bari, Palermo) e itinerari che toccheranno anche Grecia e Malta.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.