Navigation

Mumbai presto sarà aperta 24 ore su 24

Si potrà comprare di giorno e di notte. KEYSTONE/AP/Rafiq Maqbool sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 gennaio 2020 - 13:48
(Keystone-ATS)

Dal 27 di gennaio Mumbai si aggiungerà alla schiera delle metropoli "che non dormono mai", con negozi, ristoranti, centri commerciali E cinema aperti 24 ore su 24.

Aaditya Thackeray, ministro al Turismo e all'Ambiente dello stato del Maharasthra, ha dato il via libera definitivo all'apertura no-stop delle attività che, approvata nel 2017, era stata osteggiata dalla polizia della città, che ora dovrà emettere una nuova ordinanza. Unica eccezione, i bar che servono alcolici, obbligati a chiudere all'una e trenta di notte.

Il ministro ha paragonato Mumbai a New York e a Londra, la cui "economia notturna", ha detto, vale 5 miliardi di dollari, e ha sottolineato che Mumbai ha moltissimi turisti e milioni di abitanti impegnati in turni di notte.

L'apertura notturna non sarà obbligatoria, ma su base volontaria: secondo i media, sono già dieci i mall e i centri commerciali della città che hanno annunciato l'adesione all'iniziativa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.