Navigation

Muore gatto obeso, come uomo da 300 chili

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 17:31
(Keystone-ATS)

Meow era salito alla ribalta in America per il suo peso, arrivato all'incredibile soglia dei 18 chilogrammi. Ma proprio a causa di complicazioni respiratorie legate all'obesità il gattone tigrato è morto ieri in un rifugio per animali di Santa Fe, in New Mexico.

L'anziano padrone, 87 anni, lo aveva portato all'Animal Shelther and Human Society perché il felino - che aveva due anni di età - era diventato pesante a tal punto che l'uomo non era più in grado di prendersene cura.

"Sapevamo che era una corsa contro il tempo riuscire a far dimagrire Meow a sufficienza per evitare che l'obesità gli fosse fatale. Purtroppo non ce l'abbiamo fatta", ha detto il direttore del rifugio Mary Martin. Secondo gli esperti, il peso del gatto corrispondeva a quello di un uomo di quasi 300 kg.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?