Navigation

Museo Alpino, conduttura rotta per gelo

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 febbraio 2012 - 10:41
(Keystone-ATS)

La rottura di una conduttura d'acqua la scorsa notte al Museo alpino svizzero di Berna, probabilmente a causa del gelo, ha provocato danni per oltre 100'000 franchi. Le collezioni non hanno subito pregiudizio, indicano oggi i pompieri della città federale.

Il Museo attualmente è in fase di ristrutturazione e non è accessibile al pubblico. Un dipendente di una società di sicurezza, che è riuscito a interrompere il flusso d'acqua, ha allarmato i vigili del fuoco poco dopo le 3.00. Vari locali, anche d'esposizione, erano già stati inondati.

Sempre a Berna, il gelo ieri sera ha causato la rottura di una conduttura anche in uno stabile amministrativo delle FFS. Pure in questo caso i danni superano i 100'000 franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?