Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

HONG KONG - Bob Dylan ha deciso di annullare diverse tappe della sua tournée in Asia dopo che Pechino ha respinto la sua richiesta di tenere concerti in Cina.
Dopo un tour giapponese a marzo, il programma iniziale prevedeva esibizioni in Cina, Hong Kong e Taiwan, ma, in seguito al rifiuto cinese, gli organizzatori dei concerti hanno deciso di annullare anche le altre tappe.
"L'opportunità di suonare in Cina costituiva per Dylan l'aspetto più allettante di questa tournée asiatica. Il ministero della cultura cinese non ci ha dato l'autorizzazione per i concerti di Pechino e Shanghai e così abbiamo deciso di cancellare anche le altre date", ha spiegato Jeffrey Wu, della società taiwanese Brokers Brothers Herald che aveva organizzato l'evento.
Dalle autorità cinesi per ora non è arrivata alcuna conferma della notizia.

SDA-ATS