Navigation

Musica: morto Consolini, vinse Sanremo con 'Tutte le mamme"

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 aprile 2012 - 21:20
(Keystone-ATS)

È morto a 91 anni Giorgio Consolini, il cantante bolognese che con 'Tutte le mammè vinse l'edizione 1954 del festival di Sanremo. L'artista - ha riferito all'ANSA un amico di famiglia - si è spento nel tardo pomeriggio all'ospedale Maggiore, nel reparto di Medicina, dove era ricoverato da circa due settimane.

Tra i suoi tanti successi anche 'Vecchio scarponè (terzo a Sanremo '53), 'Usignolò, in coppia con Claudio Villa, e 'Il marè, in coppia con Sergio Bruni.

Giorgio Consolini, che avrebbe compiuto 92 anni il 28 agosto, lascia la moglie Lina Zanoli, con la quale due anni fa aveva festeggiato le 'nozze di diamantè, cioè i 60 anni di matrimonio, e i figli Marco, ex campione di tennis, e Stefano, cantante lirico.

Consolini era stato in tournée in tutti i continenti, spesso assieme ad altri artisti, tra cui Nilla Pizzi, e destinate soprattutto alle comunità italiane all'estero. La sua ultima apparizione tv era stata nel programma di Rai1 'I migliori annì condotto da Carlo Conti.

Il mese scorso, anche se le sue condizioni di salute erano ormai precarie, aveva voluto visitare la mostra fotografica dedicata dal Comune di Sant'Agata Bolognese a Nilla Pizzi nel primo anniversario della sua scomparsa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?