Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

DÜBENDORF ZH - Il gruppo zurighese Myriad, nato dalla fusione di Esmertec con Purple Labs, è sprofondato nelle cifre rosse nel 2009. Il fabbricante di software per la telefonia mobile ha registrato una perdita netta di 55,7 milioni di dollari (60,1 milioni di franchi), contro una perdita di 7,7 milioni di dollari l'anno precedente.
Il risultato operativo (EBIT) è pure sceso a -53 milioni di dollari, contro una perdita di 3,8 milioni registrata nel 2008, ha indicato oggi Myriad. Da un anno all'altro, il fatturato è invece fortemente cresciuto, passando da 41,3 milioni a 105,4 milioni di dollari, grazie alla fusione con il gruppo francese Purple Labs.
I risultati sono stati ampiamente influenzati dalle spese di ristrutturazione (9,3 milioni di dollari) e dagli ammortamenti, rileva ancora la società.
Per il 2010, Myriad è relativamente ottimista, considerate le commesse per 127 milioni di dollari a fine 2009. Il gruppo, con sede a Dübendorf (ZH), prevede una stabilizzazione delle vendite e una crescita tra il 15 e il 20% nel 2011 e nel 2012 grazie a nuovi prodotti.

SDA-ATS