Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Azerbaigian ha annunciato che rispetterà un cessate il fuoco unilaterale nel conflitto riesploso ieri con i separatisti della regione del Nagorno Karabakh, appoggiati dall'Armenia.

Lo riferisce la Bbc. Nei combattimenti di ieri Baku ha riconosciuto di aver persone 12 soldati, un elicottero ed un carro armato, mentre l'Armenia ha stilato un bilancio di 18 morti e 35 feriti nelle sue file.

Ci sarebbero state anche vittime tra i civili. Un portavoce del ministero della difesa azero ha detto che la decisione sul cessate il fuoco fa seguito ai diversi appelli internazionali a mettere fine alla violenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS