Navigation

Nasa, 27 maggio primo volo umano da Usa dopo Shuttle

La Nasa ha in programma una nuova missione (foto d'archivio) KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2020 - 19:32
(Keystone-ATS)

È previsto per il 27 maggio il primo volo umano dal suolo statunitense dopo il ritiro dello Shuttle avvenuto nel luglio 2011: ad annunciarlo in un tweet, con l'hashtag #LaunchAmerica, è l'amministratore capo della Nasa Jim Bridenstine.

Grazie alla collaborazione con la Space X di Elon Musk, gli astronauti Douglas Hurley e Robert Behnken voleranno verso la Stazione spaziale internazionale (Iss) a bordo della capsula Crew Dragon lanciata con il razzo Falcon 9 dal Kennedy Space Center in Florida.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.