Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'assicurazione Nationale Suisse nel primo semestre dell'anno ha realizzato un utile netto di 57 milioni di franchi, in progressione del 7,1% rispetto al gennaio-giugno del 2013. La raccolta di premi lorda è cresciuta del 2,8%, attestandosi a 905,33 milioni di franchi; un incremento dovuto soprattutto al ramo vita, che ha fatto un balzo dell'11,2%, a 117,26 milioni, indica oggi l'assicuratore basilese.

Nel segmento principale delle assicurazioni non-vita la raccolta di premi è infatti avanzata solo dell'1,7%, a 788,06 milioni di franchi.

I risultati semestrali hanno superato le aspettative, che puntavano ad un utile netto di 55 milioni su un volume di premi lordi di 889 milioni.

La Nationale Suisse prevede quindi un buon sviluppo per tutto l'insieme dell'esercizio in corso, ma ricorda che l'acquisto della concorrente sangallese Helvetia, attualmente oggetto di un opa, comporterà costi di ristrutturazione che peseranno sui bilanci.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS