Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il problema delle morti di migranti nel Mediterraneo non può essere risolto con i respingimenti: l'Unione europea deve aprire un dialogo con i Paesi del Nordafrica. È quanto ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel in una riunione del suo gruppo parlamentare.

In base a indiscrezioni riportate dalla Dpa, secondo la Merkel occorre intervenire su tre fronti: "salvare i migranti, perseguire i trafficanti e combattere le cause" delle migrazioni di massa. Comunque, ha aggiunto, non ci saranno risposte e soluzioni rapide.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS