Navigation

Navalny: Macron a Putin, è stato tentativo di omicidio

Il presidente francese Emmanuel Macron (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/LUDOVIC MARIN / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2020 - 16:20
(Keystone-ATS)

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha denunciato oggi un "tentativo di omicidio" dell'oppositore russo Alexei Navalny parlando al telefono con il capo del Cremlino.

Secondo l'Eliseo, Macron ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin che "venga fatta piena luce rapidamente" sul "tentativo di omicidio" di Navalny, definendolo "avvelenamento".

"È necessario un chiarimento da parte della Russia - ha detto Macron citato dall'Eliseo - nel quadro di un'inchiesta credibile e trasparente". La Francia, ha aggiunto il presidente Macron - condivide, sulla base di proprie analisi, le conclusioni di diversi suoi partner europei sull'avvelenamento con agente neurotossico Novitchok".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.