Navigation

nave Costa: comandante non è fuggito

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 gennaio 2012 - 07:21
(Keystone-ATS)

Non è vero che il comandante della Concordia, Francesco Schettino, ha abbandonato la nave. Anzi: quando l'ultima scialuppa si è staccata dalla nave, lui era sul ponte tre. A sostenerlo è Katia Keyvanian, un membro dell'equipaggio che afferma di essersi imbarcata il 13 gennaio per sostituire una collega della Concordia.

"Abbiamo evacuato, al buio, con la nave piegata su un fianco 4000 persone in meno di due ore. Degli incompetenti non sono in grado di fare questo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?