Navigation

Nazionale: deputato "Mouvement citoyens genevois" senza gruppo

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2011 - 15:49
(Keystone-ATS)

Mauro Poggia, primo e unico rappresentante del "Mouvement citoyens genevois" (MCG) a Berna, non è riuscito ad integrare un gruppo parlamentare al Consiglio nazionale. Le discussioni in questo senso con il PS, i Verdi liberali, il PPD e il PLR non hanno dato alcun esito. Nemmeno i contatti con la Lega dei Ticinesi sono finora sfociati in un risultato, ha indicato l'avvocato ginevrino oggi.

La principale conseguenza di questa situazione è che il neoparlamentare non potrà integrare una commissione. Poggia aveva espresso recentemente una preferenza per la commissione della sicurezza sociale e della salute pubblica. "Continuerò comunque a difendere le mie idee e si vedrà nelle prossime settimane", sottolinea il rappresentante populista.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?