Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È necessario migliorare la protezione dei giovani di fronte ai pericoli legati all'uso di internet favorendo la collaborazione fra gli organi federali e cantonali di lotta contro la cibercriminalità. Il Consiglio nazionale ha approvato con 116 voti contro 43 una mozione che prevede la creazione di base legali a questo scopo, malgrado l'opposizione del governo.

I giovani non sono coscienti dei rischi insiti nelle nuove tecnologie, diventano quindi facili prede per i criminali che operano in questo settore e rischiano loro stessi di commettere reati senza neppure rendersene conto. Oggi la lotta alla cibercriminalità è assicurata da diversi uffici e organi federali, dalle polizie cantonali e comunali, ma con una maggiore collaborazione si potrebbero migliorare i risultati e utilizzare in modo più razione le risorse.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS