Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'idea di concedere sei settimane di vacanza all'anno per tutti rimane, almeno per il momento, una chimera. Con 110 voti contro 61, il Consiglio nazionale ha respinto oggi un'iniziativa popolare in tal senso del sindacato Travail.Suisse. Dopo un lungo dibattito durato quasi cinque ore, la Camera del popolo ha pure bocciato altre proposte più moderate di sinistra e PPD.

I costi generati dai problemi di salute sul posto di lavoro ammontano a 10 miliardi di franchi l'anno, hanno replicato invano vari oratori di sinistra (tra cui Marina Carobbio) ed alcuni PPD (fra cui Meinrado Robbiani). Secondo uno studio della Segreteria di Stato dell'economia (SECO), due terzi dei lavoratori soffrirebbero di stress sul lavoro.

Inoltre, la produttività è aumentata del 20% in 20 anni, ma nel contempo i salari sono cresciuti soltanto del 5%, ha rilevato dal canto suo Susanne Leutenegger Oberholzer (PS/BL).

Tali argomenti non hanno però convinto la maggioranza di centro-destra composta di UDC, PLR, PBD e diversi PPD, che ha seguito le raccomandazioni del Consiglio federale. "È vero che il mondo del lavoro è esigente", ha ammesso il liberale-radicale Charles Favre. Tuttavia, l'allungamento delle vacanze non farebbe che aumentare la pressione sui dipendenti.

Con 110 voti a 44, il Nazionale ha pure respinto un controprogetto indiretto all'iniziativa popolare, che reclamava cinque settimane di vacanza per tutti. La Camera del popolo ha inoltre bocciato nettamente due altre iniziative della sinistra: la prima chiedeva di prolungare la durata minima da 5 a 6 settimane per i lavoratori di meno di 20 anni e per gli ultra 55enni; la seconda esigeva un aumento delle ferie da quattro a cinque settimane per tutti gli altri dipendenti.

Infine, con 100 voti contro 72 e 2 astenuti, il Nazionale ha detto "no" anche a un'iniziativa parlamentare di Dominique de Buman (PPD/FR) che proponeva di concedere almeno 5 settimane di vacanza alle persone di oltre 50 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS