Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 27 di settembre, il Consiglio nazionale terrà un dibattito urgente sulla trasmissione agli Stati Uniti di informazioni riguardanti gli impiegati di alcune banche elvetiche. L'ufficio della Camera del popolo ha accordato l'urgenza a richieste circa il futuro della piazza finanziaria elvetica inoltrate dai gruppi parlamentari PS, UDC e PLR.

Per l'UDC, è ora di agire in maniera coerente e decisa agli attacchi contro la piazza finanziaria. Il Consiglio federale deve spiegare come mai si sia giunti alla trasmissione di questi dati sensibili.

Per il PS non è normale che i vertici delle banche elvetiche sospettate negli Usa di frode fiscale sacrifichino i dipendenti che hanno avuto a che fare con clienti americani. La sinistra si chiede se il Consiglio federale si rende conto della necessità di applicare al più presto la strategia del denaro pulito.

Il PLR domanda al governo di valutare il futuro della piazza finanziaria tra dieci anni. In particolare, i radicali vogliono sapere dal Governo quali misure si potrebbero adottare per rafforzare autonomamente le condizioni quadro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS