Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

NE: autorità mettono in guardia, possibili rapimenti bambini

BERNA - È allarme nel comune di Val-de-Travers, nel canton Neuchâtel, dove le autorità hanno messo in guardia per iscritto tutte le famiglie da possibili tentativi di rapimento di bambini nella regione. Dopo due tentativi falliti in novembre, un episodio analogo verificatosi negli scorsi giorni ha spinto il comune a passare all'azione.
In novembre alcuni bambini erano stati avvicinati da sconosciuti: "all'epoca non avevamo ritenuto necessario informare in merito", ha indicato oggi alla rubrica "19.30" della televisione romanda TSR Claude-Alain Kleiner, del dicastero dell'educazione di Val-de-Travers. Domenica uno sconosciuto ha nuovamente tentato di costringere un bambino a salire sulla sua vettura. La testimonianza del piccolo è risultata più preoccupante: le autorità hanno quindi deciso di allertare i genitori di tutti gli allievi della scuola del comune, ha precisato Kleiner.
La decisione ha suscitato una certa psicosi nella regione, rileva il reportage della TSR. Secondo Pascal Luthi, della polizia cantonale, è chiaro che le autorità abbiano reagito in questa situazione. Intanto sull'accaduto è stata avviata un'inchiesta. La polizia ha accentuato la sorveglianza e i controlli nella regione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.