Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

NE: donna morta a causa di un grill, intossicata da CO

La centrale di allarme sanitario 144 è riuscita a salvare una donna, ma per una 52enne non c'è stato nulla da fare (foto rappresentativa d'archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Una donna di 52 anni è morta a La Chaux-de-Fonds (NE) per una intossicazione da monossido di carbonio causata da un grill da poco usato e riportato in casa. Un'altra donna è stata ricoverata all'ospedale, indica oggi in una nota la polizia cantonale neocastellana.

La disgrazia è verosimilmente avvenuta tra sabato 20 e domenica 21 ottobre. La centrale di allarme sanitario 144 è stata avvertita lunedì 22 che due donne si trovavano "in difficoltà" in un appartamento in città. All'arrivo dei soccorsi una di esse era purtroppo già deceduta, scrive la polizia. L'altra donna, 56enne, è stata assistita sul posto e poi trasportata da un elicottero della Rega all'ospedale universitario di Ginevra. La sua vita non è in pericolo.

Sul posto sono arrivati anche i pompieri, che hanno constatato un tasso anormalmente alto di monossido di carbonio, proveniente da un grill a carbone che era stato riportato nell'abitazione dopo una grigliata.

Una istruzione penale è stata aperta dal procuratore di servizio per stabilire le cause e le circostanze del dramma, scrive la polizia, aggiungendo che un intervento di terzi sembra comunque escluso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.