Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I negozi della Caritas, destinati alla persone in gravi difficoltà finanziarie, attirano un numero crescente di clienti. Lo scorso anno il loro fatturato ha raggiunto gli 8 milioni di franchi, in aumento del 10%. L'organizzazione, che oggi ha inaugurato un nuovo negozio a Baar, nel canton Zugo, ha intenzione di ampliare l'offerta di punti vendita.

Con la nuova apertura a Baar il numero delle botteghe Caritas sale a 20. "Sempre più gente dipende dalla nostra offerta vantaggiosa. Per noi è un chiaro segno della diffusione della povertà in Svizzera", afferma il direttore della cooperativa dei negozi Caritas, Rolf Maurer, in un comunicato diffuso oggi. In particolare lo scorso anno è aumentata la vendita di frutta e verdura, grazie ad un progetto lanciato in settembre in collaborazione con Promozione Salute Svizzera. Visto il successo suscitato, l'organizzazione intende portare a 30 il numero della botteghe entro il 2020.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS