Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il primo round di negoziati per l'accordo di libero scambio tra Ue e Usa si terrà da lunedì 8 luglio sino a venerdì 12 a Washington. È quanto confermano fonti Ue vicino ai negoziati, ricordando che il 'datagate' non rientra nei negoziati su cui è invece stato deciso un gruppo di lavoro con i servizi della commissaria Ue Viviane Reding.

- I negoziati per l'accordo commerciale Ue-Usa, hanno sottolineato le fonti, "non sono il posto dove negoziare la protezione dei dati", anche se a livello commerciale la questione rientra per quanto riguarda i servizi.

In questo ambito, però, come in tutti gli altri che rientrano nei negoziati, questi avverranno "nel contesto della legislazione Ue esistente che non può essere cambiata o indebolita". Sulla questione Prism sarà infatti il gruppo di lavoro guidato dalla Reding a lavorare con gli Usa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS