Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel 2015 sono scomparse in totale 82 armi - tra fucili e pistole - dell'esercito e soltanto cinque sono poi state rintracciate. Lo afferma il portavoce dell'esercito Daniel Reist, confermando notizie di stampa.

Dal 2009 fino al 2015 sono stati 505 i militi che hanno segnalato di aver perso l'arma, scrive oggi il Blick. 381 di tali armi sono state rubate, le restanti sono state vendute illegalmente o sono andate distrutte in incendi. 39 sono state recuperate in seguito.

Dal 1969 ad oggi in totale sono "scomparse" 5100 armi e solo il 6% di esse è stato poi in qualche modo recuperato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS