Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Soltanto un diplomatico su dieci nel canton Berna ha pagato le contravvenzioni stradali lo scorso anno. Nei casi gravi il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) può richiedere allo Stato che rappresentano di togliere l'immunità, ma nelle casse cantonali il mancato guadagno ammonta a 200'000 franchi.

Il DFAE ha confermato oggi le cifre pubblicate dal giornale del Touring Club svizzero, secondo le quali nel 2011 sono state comminate 2588 multe, per un totale di 224'070 franchi. Ebbene, soltanto 215 di esse sono state regolarmente pagate e hanno fruttato 28'060 franchi. Il DFAE tuttavia trova il modo di consolarsi: rispetto all'anno prima le contravvenzioni non pagate sono diminuite.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS