Sono almeno 34 i morti, tra cui anche sette bambini, estratti dal fango dopo la frana che sabato scorso ha travolto un villaggio in una vallata del Nepal nord-orientale mentre sono almeno 130 le persone che restano disperse.

Lo hanno annunciato le autorità locali spiegando che mentre le squadre sono ancora al lavoro nella zona - a circa 120 chilometri da Katmandu - con l'aiuto dei bulldozer, sono stati recuperati i corpi di 34 persone: 18 donne, sette bimbi, sette uomini e due cadaveri non identificabili.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.