Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il numero delle vittime del terremoto in Nepal potrebbe arrivare a 10'000: lo ha detto il premier del Nepal Sushil Koirala, secondo quanto riporta il sito della Reuters. Finora i morti accertati sono oltre 4300.

Le persone colpite dal sisma sono otto milioni, un quarto della popolazione, stando a una stima delle Nazioni Unite. Di queste 1,4 milioni hanno immediato bisogno di aiuti alimentari.

Intanto una squadra di soccorso giapponese, composta da circa 70 persone, non è riuscita ieri per due volte a raggiungere il Nepal a causa dell'impossibilità ad atterrare all'aeroporto di Kathmandu, totalmente congestionato. In entrambe le occasioni, l'aereo è stato costretto a tornare a Kolkata, nell'India orientale, in quanto a corto di carburante.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS