Navigation

nepalese uomo più piccolo del mondo, 54.6 cm

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2012 - 12:36
(Keystone-ATS)

L'organizzazione Guinness World Record (GWR) ha annunciato oggi ufficialmente di avere assegnato il titolo di uomo più piccolo del mondo vivente al nepalese Chandra Bahadur Dangi, la cui altezza è di soli 54,6 centimetri.

Dopo aver realizzato le rituali tre misurazioni nel giro di 24 ore in un Centro medico di Khatmandu (Nepal), il titolare del GWR, Craig Glenday, ha incoronato oggi pomeriggio Chandra, che ha 72 anni, in una cerimonia svoltasi in un albergo della capitale nepalese.

In questo modo da oggi perde il titolo il filippino Junrey Balawing, che nel giugno 2011, al compimento del suo 18/o anno, si era imposto grazie alla sua altezza di 59,9 centimetri.

Secondo il GWR, inoltre, Chandra è diventato oggi anche l'uomo più piccolo di tutti i tempi, titolo che finora apparteneva all'indiano Gul Mohammed, che misurava 57 centimetri ed è morto nel 1997.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?