Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le analisi su campioni dei resti di Pablo Neruda, il poeta cileno premio Nobel per la Letteratura morto nel 1973, non hanno rivelato tracce di avvelenamento: lo ha annunciato oggi Patricio Bustos, responsabile del servizio medico legale cileno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS