Nestlé ha aperto negli Stati Uniti un nuovo centro di ricerca e sviluppo. La struttura, costata 48 milioni di franchi e situata a Solon, nell'Ohio, si concentra sui nuovi cibi surgelati e refrigerati, ha indicato oggi la multinazionale alimentare.

Il centro si occuperà del possibile sviluppo dei prodotti Nestlé, cercando modi per ridurre il sodio e i grassi saturi, eliminare parzialmente gli oli idrogenati, incorporare più verdure e offrire alternative senza glutine e ad alto contenuto proteico a quanto già esiste sul mercato.

La struttura fa parte di un gruppo di 12 analoghi centri di eccellenza che la società di Vevey (VD) gestisce in tutto il mondo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.