Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 69enne Peter Brabeck ha annunciato che si ritirerà dalla presidenza del consiglio di amministrazione di Nestlé nel 2017. La multinazionale dell'alimentare vodese prevede infatti nei suoi statuti un limite di età fissato a 72 anni. "Queste sono le regole e le rispetterò", ha sottolineato in un'intervista pubblicata oggi su "Le Temps".

Anche se "molte imprese", fra cui Nestlé, probabilmente elimineranno questa regola nei prossimi anni, Brabeck assicura che si ritirerà "come è previsto". Non si esprime invece sull'identità di un suo eventuale successore, ritenendo che "a questo stadio, non serva a nulla fare delle speculazioni".

L'annuncio avviene all'indomani di un comunicato del Credit Suisse che indicava come Brabeck lascerà il suo mandato nel cda della banca elvetica al termine dell'assemblea del 9 maggio. Il 69enne ha fatto parte dell'organo di sorveglianza di Credit Suisse per 17 anni.

SDA-ATS