Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nestlé: sarebbe interessata a settore alimentare indiano di GSK

Nestlé è interessata al settore alimentare indiano di GlaxoSmithkline

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Nestlé sarebbe interessata a rilevare in India il settore alimentare della casa farmaceutica inglese GlaxoSmithKline (GSK): lo scrive oggi l'Economic Times, il principale quotidiano del paese asiatico.

Stando al giornale, che come fonte cita tre persone vicine al dossier, la multinazionale elvetica sarebbe in corsa con il concorrente anglo-olandese Unilever. Si sarebbe invece ritirata la società americana Coca Cola.

Per cedere la attività in questione - che comprendono fra l'altro Horlicks, una bevanda al malto d'orzo molto diffusa in India - GSK si aspetta a quanto sembra una cifra compresa fra 3,1 e 3,5 miliardi di dollari (in franchi: sostanzialmente la stessa cifra), che darebbe diritto a controllare la quota di maggioranza. L'acquirente dovrebbe poi presentare un'offerta pubblica d'acquisto indirizzata agli azionisti minoritari.

Secondo l'Economic Times, il termine per avanzare offerte definitive scadeva sabato, ma è stato prolungato di qualche giorno. Contattati dal giornali, Nestlé e Unilever non hanno voluto prendere posizione sul tema.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.